I 5 film erotici italiani più belli di sempre

Classifica Classifica

Film erotici italiani: una brevissima raccolta di pellicole che alcuni dei nostri conoscenti potrebbero conoscere a memoria.

Guardare film erotici, un tempo, non era così semplice come lo è oggi. I corti erotici non erano alla portata di tutti: bisognava aspettare l’uscita della videocassetta e sperare che l’amico un po’ più intraprendente avesse il coraggio di andare a comprarla. Il pudore di dover dire al mondo che si stava andando a vedere un film erotico impediva ai più di recarsi nei cinema a luci rosse, considerati taverne popolate da allupati e poco di buono. E no, non c’erano ancora i torrent. A differenza dei romanzi erotici, se avevi un porno tra le mani la copertina parlava da sé. Non c’era possibilità di fingere che fosse qualcos’altro.

I film erotici italiani anni ’80 avevano quindi quel sapore del proibito, del momento goliardico da condividere solo con gli amici più stretti una volta ogni passaggio di stella cometa in cielo, che risulta davvero complicato riuscire a descrivere certe situazioni senza averle mai vissute. Lasciamo parlare le pellicole allora, con una menzione obbligata ai classici dei registi erotici italiani e qualche film erotico italiano un po’ più recente.

5. Film erotici italiani. La supplente – 1975

Tra i giochi erotici preferiti dalle coppie c’è probabilmente quello di guardare un film erotico insieme, per rendere la serata piccante. Uno storico film erotico italiano è sicuramente La supplente, di Guido Leone. Una trama che è un po’ un cliché, ma che avrà fatto sognare migliaia di adolescenti. Una giovane supplente arriva in una nuova scuola, suscitando le attenzioni dei suoi studenti. Vi lasciamo immaginare il finale…

4. Film erotici italiani. La supplente va in città - 1979

La supplente ha addirittura un sequel, uscito qualche anno dopo. Alla regia questa volta troviamo Vittorio De Sisti, la protagonista è sempre lei: Rubina. La supplente va a Roma per farsi sposare dal fidanzato, ma viene rifiutata. Per vendetta, lo denuncia per stupro e lo fa andare in prigione. Le loro vite sono destinate a incontrarsi di nuovo, ma non è sicuramente la trama quello che vi resterà impresso nel vedere questo film erotico.

3. Film erotici italiani. Amoreestremo - 2001

Si tratta di un film erotico, con le sembianze di un thriller, diretto dalla regista italiana Maria Martinelli. Gli attori principali sono Rocco Siffredi e Stefania Bonafede. Ecco la trama: una giovane bibliotecaria risponde all’annuncio di Ghost, un masochista alla ricerca di una donna che sia disposta a diventare la sua padrona. Il film è tratto dal romanzo di Claudia Salvatori, Schiavo e padrona. Manca purtroppo di unità narrativa in quanto oscilla fra il sexual-thriller di genere e un’accozzaglia di citazioni post-femministe. Però c'è Rocco e potete farvelo bastare. 

2. Film erotici italiani. Fallo! - 2003

Tra i registi erotici italiani, sarebbe impossibile non fare il nome di Tinto Brass. Fallo! È un film diviso in più episodi. Il primo si intitola Alibi e vede una moglie ricevere dal marito un regalo inaspettato durante la luna di miele: un rapporto anale con un aitante cameriere marocchino. Gli altri episodi si intitolano: Montaggio alternativo, 2 cuori & 1 capanna, Botte d'allegria, Honni soit qui mal y pense, Dimmi porca che mi piace. Vi lasciamo scoprire in autonomia quali sono i vari sviluppi…

1. Film erotici italiani. L'educazione sentimentale di Eugénie – 2005

Film erotico del 2005, diretto da Aurelio Grimaldi. Eugénie è una giovane ragazza che si ritrova ad avere a che fare un filosofo cinico e libertino, il Marchese de de Dolmancé. Quest’ultimo decide di volerla educare a suon di dissertazioni filosofiche e pratiche sessuali. Il film è liberamente ispirato a La filosofia nel boudoir di De Sade.

Foto apertura: Dean Drobot © 123RF.com

Amore e coppia
SEGUICI