Quando il sesso in una coppia può considerarsi poco?

Domande Domande & Risposte

L'astinenza sessuale fa male alla salute: non è una supposizione, ma un dato di fatto. Cosa succede, quindi, quando una coppia non fa più l’amore? Perché è vero che la bellezza è una qualità che molto probabilmente svanisce col tempo, ma spesso è proprio il tempo a trasformare il sesso in un’esperienza sempre migliore.

Coppia: come tornare a fare l'amore con continuità

Come fare allora a capire se i rapporti sessuali in una coppia sono poco frequenti e quali sono i consigli da mettere in pratica per non cadere in periodi troppo prolungati di astinenza? Ecco qualche consiglio utile per uscire da una relazione con poco sesso e tornare a fare l’amore con gioia e continuità.

Foto: Andor Bujdoso © 123RF.com

A volte non si casca nella dinamica della mancanza di sesso solo dopo molti anni di matrimonio o di convivenza. Capita anche alle coppie che stanno insieme da poco tempo, ma che vivono situazioni particolari. Un esempio? Avete mai pensato a quanto possano essere contati i rapporti sessuali quando si ha una relazione a distanza? O di quanto il sesso si faccia sempre più rado quando ci sono altri pensieri per la testa, come una situazione particolarmente stressante sul posto di lavoro?

Poco sesso in un rapporto di coppia: consigli utili

A prescindere dalla motivazione, superare una crisi sotto le lenzuola è possibile e potenzialmente molto più semplice di quello che sembra. Ecco qualche consiglio da mettere in pratica:

  • non fare finta di nulla. Aspettare che i problemi si risolvano da sé è un po’ come nascondere lo sporco sotto al tappeto: non è infinito e prima o poi non basterà più. Rimandare è pericoloso anche perché potrebbe portare a situazioni poco piacevoli, come un tradimento;
  • non accusarsi a vicenda, ma cercare di capire se si ritiene che il sesso non sia abbastanza per entrambi. Possono esserci situazioni nelle quali soltanto uno dei due partner sente di aver bisogno di una maggiore frequenza: ecco perché parlare è importantissimo nei rapporti. L’assenza di dialogo è ancora peggiore della mancanza di sesso;
  • nel caso in cui non si riuscisse a risolvere il problema in autonomia, si potrebbe comunque richiedere il parere di un terapista sessuale, o di un professionista come un sessuologo o uno psicologo, che potrebbe aiutare la coppia a condividere pensieri e fantasie che potrebbero portare a trovare una soluzione in tempi brevi.

Foto apertura: Aleksandr Davydov © 123RF.com

 

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Amore e coppia
SEGUICI