Sesso anale: perché al tuo lui NON piace

Domande Domande & Risposte

 

Quando si pensa al sesso anale in genere si hanno due convinzioni: che alle donne non piaccia e che preferirebbero di gran lunga una qualunque tra le posizioni strane per fare l’amore piuttosto che concedere il proprio orifizio anale a un uomo, e che il sesso anale sia praticato solo dai gay. Non c'è niente di più sbagliato.

Ci sono tante coppie etero che lo praticano e alle quali piace tantissimo. Molte donne fanno sesso anale con il loro compagno non certo per sedurlo o "accontentarlo", ma perché ne vanno matte. In alcuni casi potrebbe invece capitare che tra i due, nella coppia, sia lui a non volerlo fare. Quale potrebbe essere la causa?

Perché a lui non piace il sesso anale

Possono esserci motivazioni differenti alla base di un rifiuto da parte di un uomo nei confronti del sesso anale. Nonostante possa sembrare piuttosto insolito, non sono pochissimi gli uomini che non desiderano sperimentare l’anale.

Le cause principali possono essere riconducibili:

  • a motivazioni legate all’igiene e al terrore di contrarre malattie più gravi rispetto a quelle che si possono prendere con il sesso tradizionale;
  • a blocchi ideologici o culturali, per i quali il sesso anale è associato all’omosessualità e potrebbe essere visto da un uomo etero come una pratica che non permette di esprimere al meglio la sua virilità. Questo pensiero potrebbe essere riconducibile anche a una formazione di tipo religioso, che spesso lascia in testa numerosi tabù difficili da abbattere.

Sesso anale: la prima volta

A proposito di sesso anale, soprattutto per chi non lo ha mai praticato, è bene ribadire alcuni concetti fondamentali:

  • il sesso anale non fa male alla salute. È sicuramente indispensabile grande pulizia delle parti coinvolte, ma le malattie sessualmente trasmissibili non sono differenti rispetto a quelle che si possono contrarre anche durante un rapporto vaginale;
  • non si dovrebbe partire subito in quinta, ma procedere con lentezza e cautela, esplorando le zone anali prima con le dita o con la bocca. La penetrazione può essere sicuramente agevolata e resa più piacevole (e meno dolorosa) grazie all’utilizzo di un lubrificante

Foto apertura: sakkmesterke © 123RF.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Amore e coppia
SEGUICI