Come arredare casa con i bonsai: 5 idee green

Classifica Classifica

Raffinati, eleganti, perfetti per ambienti minimal e d'ispirazione orientale: ecco come arredare casa con i bonsai.

In Giappone è considerata una vera e propria forma d’arte, oltre che un’attività in grado di abbassare i livelli di stress e portare armonia tra le mura di casa, ma coltivare i bonsai sta diventando un trend anche in Italia, dove sono sempre di più le persone che si innamorano delle “piante in miniatura”. Sopratutto perché da sole sono in grado di dare un tocco di originalità ed eleganza anche agli spazi più ristretti.

Il bonsai, infatti, non è soltanto una pianta, ma un vero e proprio “mood”: arredare la propria casa con i bonsai è sicuramente una scelta impegnativa - necessitano infatti di molta cura e attenzione - ma dimostra tutta la personalità di chi vi abita, permeando gli ambienti di quello stile zen che in tanti cercano con mobili e complementi d’arredo. Indecisi su come utilizzarli tra le mura domestiche? Niente paura: ecco 5 soluzioni semplici, ma di grande effetto, per decorare casa con i bonsai.

1. Il bagno come una spa di lusso

Credit Photo: cocokelley.com

I bagni, solitamente ambienti piccoli, ben si sposano con l’utilizzo del bonsai: è sufficiente sistemarlo sul piano del lavabo o su una mensola per regalare alla stanza un’allure di raffinatezza e relax.

2. Studio rilassante

Credit photo: myscandinavianhome.com

Anche nello studio il bonsai può rivelarsi una fonte di relax, se non di ispirazione: le piante donano subito un aspetto più vissuto e personale alle stanze, e lo studio hai sicuramente bisogno di un po’ di verde per rivitalizzare il “grigiore” lavorativo.

- Il salotto diventa una sala da the

Credit Photo: myparadissi.com

Chi ama la cultura orientale non può non essere attratto dal rito del the. E non c’è nulla di meglio di un bonsai per far volare la fantasia verso il Giappone quando ci ritroviamo sul divano a sorseggiare una bevanda calda.

- In sala da pranzo, originale centrotavola

Credit Photo: Planner5d

Candele e vasi non fanno per voi? Eliminate tutto il superfluo dalla tavola, e rendere il bonsai il focus dell’apparecchiatura puntando su stoviglie minimal: il risultato sarà estremamente elegante.

- In camera da letto per un risveglio zen

Credit Photo: Behance

La camera da letto è solitamente considerata un santuario, e il bonsai può accrescere questa sensazione: posizionatelo sul davanzale, o su un apposito comodino o scaffale, in un punto in cui lo sguardo si può posare appena aperti gli occhi. Sarà perfetto soprattutto in ambienti essenziali con colori neutri come il bianco e il legno.

Foto:  Sedat Seven ©123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI