Qual è il simbolo dei contenitori per la cottura al microonde?

Domande Domande & Risposte

In un’epoca di pasti frettolosi e minuti contati, il forno a microonde è diventato un compagno inseparabile (e indispensabile) per cavarsela in cucina nel minor tempo possibile. Non tutti però sanno in quanti modi può essere sfruttato, né qual è il simbolo microonde che indica i contenitori che possono essere utilizzati al suo interno.

Microonde: il simbolo che indica i contenitori adatti

In generale è bene tenere presente che i contenitori adatti per il microonde devono essere fatti di materiali che non blocchino le onde stesse: la maggiore parte di quelli adatti presenta il simbolo microonde, e cioè tre onde stilizzate sovrapposte le une alle altre. La loro presenza stampata o incisa sul contenitore ne assicura l’utilizzo all’interno dell’elettrodomestico.

microonde simbolo

Foto: Auttapon Moonsawad © 123RF.com

Quali sono i contenitori adatti al microonde

Scendendo nello specifico, tra i recipienti adatti ci sono i contenitori vetro microonde, in articolare i contenitori pyrex (che non contengono piombo), ma si possono utilizzare anche contenitori di plastica, a patto che resista a temperature superiori a 140 gradi (la presenza del simbolo microonde è l’indicatore più affidabile), e ancora di porcellana o terracotta, a patto che non siano smaltati per evitare crepe in caso di surriscaldamento.

Microonde: quali sono i recipienti da evitare

Assolutamente da evitare, invece, contenitori di metallo, alluminio o stagnola, che riflettono le onde e possono provocare scintille o danni molto più gravi.

Foto apertura: sergemi © 123RF.com

CHIEDI A DEABYDAY
La riposta non ti soddisfa? Chiedi nuovamente a DeAbyDay
Chiedi
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI