Frigorifero Vs incasso o freestanding: i pro e i contro

Guida Guida

Stai per arredare la tua nuova cucina e devi scegliere tra un frigorifero ad incasso o uno freestanding? Valutiamo i pro e i contro di ogni scelta.

Stai per arredare la tua nuova cucina e devi scegliere tra un frigorifero ad incasso o uno freestanding? Valutiamo i pro e i contro di ogni scelta.

Uno degli elettrodomestici fondamentali della cucina è il frigorifero: nato come elemento autonomo e a libera installazione, il frigorifero a partire dagli anni ’70 del secolo scorso ha iniziato a essere proposto nei modelli ad incasso.

Oggi come oggi il mercato ne mette a disposizione diverse tipologie, che si distinguono non solo in base alle loro prestazioni tecniche ma anche alle loro funzioni: la scelta
dei modelli di frigorifero è diventata molto più ampia che in passato. Mentre il frigorifero a incasso è progettato per essere inserito in un mobile della cucina, il frigo a libera installazione o freestanding può essere collocato dove si preferisce.

frigo

Dal punto di vista del consumo energetico non ci sono differenze: entrambe le tipologie presentano modelli allineati alle direttive europee.

La scelta quindi è legata più a un discorso estetico e di abitudini: negli ultimi anni per praticità, si tende a preferire il frigo freestanding perché più grande e perché si pensa che in caso di rottura sia più facile da riparare.

  • Frigorifero a incasso: pro e contro

I frigoriferi a incasso essendo appositamente progettati per questo tipo di installazione, sono apparecchi di lunga durata. Solo in una posizione errata all’interno del mobile, o la mancata presenza del vuoto sanitario sul retro della colonna per agevolare il circolo dell’aria, può comprometterne il funzionamento.

Altro pregio oltre la resistenza è l’aspetto estetico: essendo inserito in un mobile appositamente progettato per la cucina, la sua presenza è occultata e il design generale della cucina ne guadagna in uniformità.

Un aspetto controproducente invece consiste nel fatto che questi frigoriferi hanno capacità di volume ridotta rispetto i modelli freestanding che sono più capienti.

Frigorifero a libera installazione: pro e contro

A parità di prezzo i frigoriferi freestanding possono offrire prestazioni migliori rispetto i frigo a incasso, in quanto maggiore è la dimensione e la capacità che possono raggiungere.

Bisogna però valutare se un frigo di grandi dimensioni è quello di cui si ha bisogno e se lo spazio della cucina di cui si dispone è in grado di accoglierlo. Dal punto di vista estetico il frigorifero a libera installazione presenta moltissimi modelli, di varie forme e stili e in acciaio o a colori.

Facile da posizionare e da spostare, il frigo freestanding comporta una certa facilità se si deve intervenire per ripararlo.

Foto: andreypopov / 123RF Archivio Fotografico

Casa e fai da te
SEGUICI