Arriva l'inverno, tempo di Hygge: ecco cos'è

Guida Guida

La tendenza che arriva dal Nord è un inno a sentirsi bene con se stessi e a godere delle piccole cose: guida a come abbracciare l'Hygge.

Il fuoco che scoppietta nel camino, una morbida coperta drappeggiata sulle gambe, una tazza di tè in mano e la serie tv preferita in onda: se anche per voi si tratta di uno scenario idilliaco, sappiate che c’è un termine, anzi, una tendenza, che ben si sposa con la vostra visione di paradiso. Si tratta dell’Hygge, parole che in sé racchiude un vero e proprio modo di vedere - e vedere - la vita.

Che cos’è l’Hygge

Photo credit: Instagram @thefictionfaery

Il termine è stato coniato in Danimarca, e si fonda principalmente sull’assunto che la felicità sta nelle piccole cose, e che si può trarre gioia e soddisfazione anche dai dettagli. Come per esempio una cioccolata calda in una serata fredda, il colore delle foglie in autunno, un calice di vino sorseggiato guardando il tramonto: andare al cuore delle cose, all’essenziale, e cercare ciò che davvero fa stare bene senza ricorrere ideali e obiettivi spesso vuoti di significato.

In quest’ottica, inevitabile che il luogo ideale per mettersi all’inseguimento dell’Hygge sia la propria casa: un posto in cui ci si sente al sicuro, familiare, da condividere con le persone cui davvero si tiene e dove essere se stessi. E l’home decor ha deciso di “cavalcare” la tendenza Hygge dedicando ad accessori e complementi d’arredo “cozy”, confortevoli e accoglienti, moltissima attenzione. Senza necessariamente dilapidare una fortuna, perché è pur sempre all’essenziale che si deve tendere: basta poco, insomma, per abbracciare lo stile Hygge.

Photo credit: Instagram @minimaliving

Accessori Hygge per casa

Su cosa puntare dunque per arredare casa in stile Hygge? Innanzitutto su luce e calore. E dunque, via libera a candele, luci calde non solo per illuminare, ma anche per decorare, e ancora colori neutri e tessuti morbidi che acuiscano la sensazione di ritrovarsi in un vero e proprio nido.

 

Photo credit: Instagram @bohoandnordic

Bene anche i profumatori per ambienti, tappeti morbidi e dai colori caldi, e per chi se lo può permettere un camino scoppiettante e un’ampia e accogliente vasca da bagno in cui trascorrere un sacco di tempo a mollo, immersi nella schiuma, magari con una musica rilassante di sottofondo. Infine, attenzione particolare alla scelta degli accessori per la cucina: tazze, teiere, piattini, calici e chi più ne ha più ne metta per trasformare la merenda o l’aperitivo in un rito all’insegna del benessere.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Casa e fai da te
SEGUICI