Z come zebra (e non solo): 10 animali a righe

Classifica Classifica

Le zebre sono certamente gli animali a righe più famosi del mondo, ma ne esistono molti altri con questa caratteristica. 

Gli animali a righe sono molti di più di quello che pensiamo: di solito siamo soliti fare immediatamente riferimento alle zebre quando sentiamo parlare di animali a righe.

Per molti zoologi, il mantello a strisce delle zebre funge da meccanismo di mimetizzazione perché aiuta a confondere i predatori.

Ci sono però altri studiosi che ritengono che le strisce abbiano un ruolo fondamentale nelle interazioni sociali, poiché sarebbero un modo per distinguere un individuo in mezzo agli altri.

Scopriamo dunque quali sono, oltre alle zebre, altri animali a righe.

10. Api e vespe

Api e vespe hanno un aspetto simile, caratterizzato da strisce nere e gialle: in particolare le vespe presentano il corpo con strisce nere e gialle e le api hanno il corpo con tre anelli di colore giallo scuro alternate da altri scuri.

9. Lemure catta

Il lemure dalla coda ad anelli o lemure catta è un lemure di dimensioni piuttosto grandi che si trova solo in Madagascar. La sua pelliccia è principalmente grigia ma la coda è caratterizzata da anelli bianchi e neri alternati.

8. Tigre

La tigre è il felino più grande esistente in natura, oltre che uno dei più grandi predatori terrestri. Esistono diverse specie di tigri, alcune anche bianche, ma nell’immaginario collettivo il colore tipico del mantello è l’arancione a strisce più scure.

7. Farfalla zebra

La farfalla zebra è una farfalla a coda di rondine originaria degli Stati Uniti orientali e del Canada sudorientale con ali triangolari che presentano strisce bianche e nere. Questa farfalla può vantare il titolo di farfalla ufficiale dello Stato del Tennessee.

6. Antilope bongo

Il bongo è un’antilope, piuttosto rara, che vive nelle foreste pluviali dell'Africa centrale, orientale e occidentale. Animale notturno e schivo, il bongo presenta un mantello rosso-bruno, con striature laterali di colore bianco.

5. Pesce saponetta

 credit Wikimedia Commons

Il pesce saponetta o pesce sapone a sei strisce, è una cernia che vive nelle lagune di Mar Rosso, Polinesia, parte meridionale del Giappone e Grande Barriera Corallina. Questo pesce da giovane presenta una livrea con sei strisce bianche che corrono lungo il corpo di colore marrone, poi con il tempo le linee si attenuano fino a diventare tratteggiate.


4. Serpente del latte

Il serpente del latte è un serpente chiamato anche "falso corallo" perché somigliante ai serpenti corallo. Presente nei deserti e nelle foreste di Stati Uniti, Canada, Messico, Ecuador e Venezuela, il serpente del latte ha una livrea caratterizzata da strisce di colore giallo, nero e rosso. Il suo nome è legato a una vecchia credenza: si pensava infatti che si nutrisse di latte poiché spesso veniva trovato in stalle e fienili.

3. Bruco sfinge

credit Flickr

Il bruco della farfalla Sfinge Tetrio è facilmente riconoscibile per la forma grossa e tozza e per i colori della livrea, a righe bianche e nere. Questo bruco appartiene alla vasta famiglia degli Sfingidi, lepidotteri di dimensioni grandi o medie che comprende 213 generi, divisi in 1583 specie, diffuse in tutto il mondo.

2. Pesce scorpione

Il pesce scorpione, conosciuto anche come pesce leone o Scorpena volante, è un pesce d'acqua salata della famiglia Scorpaenidae. Vive nelle lagune e nei fondali di barriera del Mar Rosso e dell'Oceano Pacifico. La sua livrea è a strisce verticali marroni e bianche, più o meno sottili, e anche le pinne risultano striate di bianco e marrone.

1. Zebra

Le zebre, mammiferi erbivori della famiglia degli Equidi proprio come i cavalli, vivono nelle regioni orientali e meridionali dell’Africa. Si distinguono dai cavalli per il caratteristico mantello a strisce verticali, nere o brune-rossastre, alternate a strisce chiare, bianche o giallastre.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI