Spitz giapponese: origini, caratteristiche e prezzo

Guida Guida

Cane da compagnia, affettuoso e vivace, lo Spitz giapponese ha un aspetto tenero, caratterizzato da un mantello soffice e candido.  

Piccolo, soffice e bianco, lo Spitz giapponese è un cane da compagnia allegro e affettuoso. Appartenente al Gruppo 5 cani di tipo spitz e tipo primitivo secondo la classificazione dalla F.C.I., lo Spitz giapponese o Japanese Spitz è un cane di robusta costituzione, ben proporzionato e di grande eleganza.

Le origini dello Spitz giapponese

Esistono due ipotesi sulle origini dello Spitz giapponese: secondo la prima, questo cane discenderebbe dal Grande Spitz Tedesco bianco, introdotto in Giappone negli anni '20 del secolo scorso dopo aver attraversato la Siberia e il nord-est della Cina.

La seconda ipotesi ritiene invece che lo Spitz giapponese sia una razza di origine nordica che deriva dal Samoiedo di cui costituisce una sorta di versione in miniatura.

A prescindere dall’origine incerta, lo standard ufficiale di razza è stato riconosciuto definitivamente dal Kennel Club Giapponese solo nel 1948.

Spitz giapponese: il carattere

Intelligente, sveglio e allegro, lo Spitz giapponese è un cane affettuoso con le persone di famiglia, ma riservato con gli estranei, caratteristica che lo rende adatto come cane da guardia.

Al contrario degli altri spitz non risulta però un grande abbaiatore: questa razza canina sa avvisare il padrone di eventuali intrusi al momento opportuno e non abbaia inutilmente.

Si tratta di un cane piuttosto indipendente che necessita però di una buona educazione sin dall’infanzia, perché rischia di essere poco ubbidiente e un po’ testardo.

Foto: Olena Afanasova © 123RF.com

Gli allevamenti dello Spitz giapponese in Italia

La diffusione dello Spitz giapponese sul territorio italiano è tutto sommato ridotta e pochi sono gli allevatori che si occupano di questa razza canina.

Sono degni di nota due allevamenti di Spitz giapponese in Piemonte: uno nella provincia di Torino è specializzato solo nella razza dello Spitz giapponese, l’altro invece vicino a Vercelli, dispone di cucciolate anche di cane spitz tedesco e di bassotto tedesco.

Spitz giapponese: prezzi

Proprio per i pochi allevamenti di Spitz giapponese sul nostro territorio, è piuttosto difficile (ma non impossibile) procurarsi un esemplare di questa razza. Ecco perché il prezzo di un cucciolo di Spitz giapponese difficilmente risulta inferiore ai 1000 euro.

Foto apertura: moaphotography © 123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Animali e cuccioli
SEGUICI