Meringhe con acqua faba, la ricetta per farle in casa

Guida Guida

Tra le ricette con l’acqua faba, quella delle meringhe è una delle più gettonate, e non a caso: scopriamo insieme perché e come realizzarla. 

Tra le ricette con l’acqua faba, quella delle meringhe è una delle più gettonate, e non a caso: scopriamo insieme perché e come realizzarla. 
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: molto basso
  • CategoriaCategoria: Dolci
  • CucinaCucina: Cucina italiana
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 15 min min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 1 h 30 min min
  • Tempo totaleTempo totale: 1 h 45 min min
  • Vegetarianovegana
  • Senza glutineSenza glutine

Come ben sappiamo, preparare l’acquafaba in casa è semplicissimo: altro non è che il liquido di cottura dei legumi. Ebbene, pochi anni fa è stato scoperto come l’alto contenuto proteico che lo contraddistingue, possa renderlo un ottimo sostituto degli albumi.

Viene da sé che, utilizzato per preparare tali zuccherosi e friabili dolci vegani, l’acquafaba possa dare vita a delle meringhe vegan adatte a chi abbia abolito dalla propria alimentazione tutti gli alimenti di origine animale.

La prossima volta in cui andrete a cuocere ceci (sono i più indicati), legumi o fagioli, ricordate di non gettare via l’acqua di cottura: rappresenta una grande risorsa nell’ambito della cucina vegana e non solo.

Ecco come preparare in casa delle ottime meringhe vegan senza traccia di albume.

 

Ingredienti:
  • 100 ml di acquafaba
  • 200 g di zucchero semolato
  • Qualche goccia di succo di limone filtrato

Procedimento:

  • Montate l’acquafaba filtrata in una ciotola con le fruste elettriche alla massima velocità – aggiungendo anche gradatamente il succo del limone - fino a quando inizierete a constatare la formazione di una leggera schiuma.
  • Unite a questo punto lo zucchero versandolo a pioggia e continuando a montare con le fruste.
  • Continuate a montare fino a quando otterrete un composto simile a quello della classica meringa, sodo e lucido.
  • Adesso accendete il forno impostando la temperatura a 100 °C
  • Trasferite il composto in una sac a poche e distribuitene piccole porzioni su una teglia rivestita di carta forno.
  • Introducete la teglia in forno e fate cuocere le meringhe di acquafaba per un’ora e mezza.
  • Ricordate di lasciare una fessura dello sportello aperta in modo che il vapore esca durante la permanenza in forno.

 

Cucina e ricette
SEGUICI