Claudia Biondini

Food Designer
Claudia Biondini

Folies dans la cuisine”: queste, per Claudia Biondini sono parole magiche. Sono un'ispirazione, un modo di vivere la cucina e la vita, così, à la folies. Perché le cose belle non nascono per caso e arrivano con l’impegno, la tenacia e tante esperienze diverse.
Claudia ha sempre considerato il cibo come un amico e cucinare, per lei, è un'abitudine, una passione, un'attitudine che sente sua fin da piccola.

Prima di approdare in questo affascinante e saporito mondo, Claudia si è laureata in Lettere moderne e ha iniziato a lavorare nelle produzioni pubblicitarie. Ha viaggiato molto e per quasi 10 anni vive lontano dall’Italia tra Berlino, Barcellona, Buenos Aires, approdando infine in Brasile dove ha capito cosa volesse fare da grande.

Claudia ha iniziato collaborando con chef e ristoranti, per poi iniziatare a organizzare banqueting. Eppure non voleva essere chiamata chef perché non era quello il suo ruolo. Così ancora non per caso, ha trovato la sua strada ideale, quella del Food Design, ovvero qualcosa capace di unire la sua passione per il cibo all'amore primordiale per le immagini, ovvero il cinema.

SEGUICI