Supplì cacio e pepe al forno: la ricetta

Guida Guida

Una delle rivisitazioni dell'amato street food laziale: provate i supplì cacio e pepe, non rimpiangerete gli originali.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Piatti Unici
  • PorzioniPorzioni: 6
  • CotturaCottura: Forno
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 25 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 45 min
  • Tempo totaleTempo totale: 1 h e 10 min

Amate la tipica specialità romana cugina stretta dei classici arancini siciliani? Allora non potete non provare la ricetta dei supplì cacio e pepe cotti al forno. A Roma, così come nel resto della regione, questa versione dei supplì di riso bianchi spopola come le altre rivisitazioni locali, tanto da essere diventate presenze fisse di un evento dedicato. Oramai da qualche anno, il Festival del supplì li vede protagonisti in tutte le salse, da quelli all’amatriciana a quelli alla gricia.

Se state organizzando una cena informale con gli amici o avete in programma un buffet, inserite nel menù questa ricetta laziale dei supplì: la crosticina croccante e dorata - nonostante la cottura al forno - unitamente al loro sapore inaspettato rende i supplì irresistibili.

Il loro bello sta nel fatto di poter essere preparati anche con gli avanzi del risotto cacio e pepe. Ne avete cotto in abbondanza? Non gettatelo via: utilizzatelo come base per ottenere delle palline tutte da gustare. Come si fanno? Ecco la ricetta facile dei supplì di riso: assaggiato il primo non potrete fare a meno di fare il bis.

 

Gli ingredienti del supplì cacio e pepe al forno

  • 180 gr di riso Carnaroli
  • vino bianco secco qb
  • ½ lt circa di brodo vegetale
  • 80 gr di pecorino romano
  • 1 mozzarella
  • pepe in grani q.b.
  • 2 uova
  • pangrattato qb
  • sale e pepe
  • olio di oliva qb

La ricetta del supplì cacio e pepe al forno

  • Accendete la fiamma e versate in un tegame il riso. Fatelo tostare per un paio di minuti girandolo spesso, quindi bagnatelo con il vino bianco e, una volta evaporato, iniziate ad unire il brodo vegetale caldo, un mestolo alla volta fino a completa cottura (ci vorranno 17-18 minuti).
  • Mentre il riso cuoce, fate tostare il pepe nero in un tegame a parte per qualche minuto. Cotto il riso, allontanate la pentola dalla fiamma e condite con il pecorino grattugiato ed il pepe nero macinato grossolanamente. Regolate di sale e mescolate bene. Trasferite su un piano e fate raffreddare.
  • Adesso tagliate la mozzarella a cubetti. Create delle palline con il riso, farcitele con la mozzarella e ricomponetele dando loro una forma allungata.
  • Passatele nelle uova sbattute con poco sale e poi nel pangrattato, facendolo aderire bene.
  • Trasferite i supplì in una teglia rivestita di carta forno. Irrorateli con dell’olio di oliva e fateli cuocere a 200°C per circa 20-25 minuti, girandoli almeno una volta.

Foto apertura: Luiz Ribeiro Ribeiro © 123RF.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI