Pasta brisée senza glutine: la ricetta

Guida Guida

Perché rinunciare alla pasta brisée se si è intolleranti al glutine? Ecco la versione gluten free da preparare in casa in poche mosse.

  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: Francese
  • PorzioniPorzioni: 4
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 10 min min
  • Tempo totaleTempo totale: 10 min min
  • Vegetarianovegetariana
  • Senza glutineSenza glutine

La ricetta della pasta brisée senza glutine permette, a chi è intollerante, di poterla gustare senza alcun problema. Basta avere in casa pochi e comuni ingredienti per ottenere un risultato più che soddisfacente, ovvero una pasta brisée con farina di riso altrettanto versatile.

Preparazione che è possibile utilizzare per la realizzazione di sfiziosi stuzzichini per l’antipasto o come base per torte salate, la pasta brisée senza glutine, la cui cottura non si discosta poi molto da quella della tradizionale, è semplice e, tutto sommato, veloce. Fondamentale per la buona riuscita è non fare surriscaldare l’impasto con le mani: lavoratela il più velocemente possibile.

In alternativa alla farina di riso potete utilizzare uno dei mix per pizza senza glutine presenti in commercio.

Ecco come procedere!

Foto: giodilo / 123RF Archivio Fotografico

 

Ingredienti:
  • 100 gr di burro freddo
  • 200 gr di farina di riso
  • 70 ml di acqua ghiacciata
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

  • Versate la farina di riso su un piano di lavoro ben pulito e create con le mani una fontana al centro. In alternativa potete utilizzare un mixer.
  • Unite il burro, freddo di frigo ed appena tagliato a dadini piccoli, ed il pizzico di sale.
  • Iniziate a fare sciogliere velocemente il burro nella farina unendo l’acqua ghiacciata.
  • Impastate con le mani sempre velocemente evitando di lavorare troppo il composto e proseguite fino ad ottenere un impasto sodo, liscio ed elastico.
  • Adesso avvolgete la pasta brisèe ottenuta all’interno di un foglio di pellicola trasparente per alimenti e trasferite in frigo per almeno 30 minuti.
  • Trascorso tale lasso di tempo, prelevate dal frigo, stendete la pasta con un mattarello ed utilizzatela a piacere.
Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI