Come si fanno gli gnocchi di patate

Guida Guida

Gli gnocchi di patate fanno parte della nostra tradizione gastronomica: prepariamoli in casa e gustiamoli con il sugo che ci piace di più.

Gli gnocchi di patate fanno parte della nostra tradizione gastronomica: prepariamoli in casa e gustiamoli con il sugo che ci piace di più.
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: basso
  • CategoriaCategoria: Preparazioni di base
  • CucinaCucina: italiana
  • PorzioniPorzioni: 4/6
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 40 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 5 min
  • Tempo totaleTempo totale: 45 min

Gli gnocchi di patate sono tra le paste più semplici ed economiche da preparare in casa e rappresentano un primo piatto nutriente e salutare, consigliato come sostituto della pasta anche per coloro che seguono delle diete speciali.

Le patate sono ricche di qualità grazie al loro contenuto di vitamine, potassio, carboidrati e forniscono anche un maggior senso di sazietà rispetto ad altri alimenti.

Per preparare gli gnocchi scegliete le patate più mature, a pasta bianca.

Nel procedimento c'è chi aggiunge all'impasto 1 uovo per ottenre maggiore consistenza, ma potete anche omettere questo ingrediente, oppure unire solo l'albume.

 

Ingredienti:
  • 1 kg di patate
  • 200 g di farina
  • acqua q.b.

Procedimento

  • Lavate le patate e mettetele a cuocere in una pentola d'acqua fredda. Quando sono lessate scolatele, sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate facendole cadere direttamente sul piano di lavoro pulito.
  • Sistematele a fontana e lasciatele intiepidire, poi unite mano a mano la farina ed eventualmente poca acqua impastando fino a quando otterrete un composto omogeneo che non si attacca sulle mani. A seconda della qualità delle patate può essere necessario aggiungere più farina.
  • Quando l'impasto è pronto staccate un pezzo per volta e fatelo rotolare sul piano infarinato in modo di avere un serpentello. Con un coltello senza denti tagliate tanti pezzettini grandi circa 2/3 cm e fateli rotolare uno a uno sul piano per arrotondarli. Alcuni utilizzano i rebbi di una forchetta, facendo scivolare sul dorso ogni gnocco in modo da dargli la forma caratteristica.
  • Quando avrete terminato l'impasto trasferite gli gnocchi su un telo pulito e infarinato, con la punta delle dita e velocemente. Spolverateli con un po' di farina e coprite con un altro telo. Lasciate riposare per 15/20 minuti.
  • Nel frattempo mettete a bollire una pentola d'acqua salata per cuocerli. Buttateli nell'acqua bollente e scolateli con una schiumarola mano a mano che vengono a galla.
  • Condite gli gnocchi di patate con il sugo che preferite.

photo credit: © danilobiancalana - Fotolia.com

Niente sale

Non mettete il sale nell'impasto degli gnocchi perchè rende difficile la cottura.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI