Come si prepara l'Okonomiyaki giapponese

Guida Guida

Appassionata di cucina giapponese? Prova a preparare in casa l'okonomiyaki con la nostra ricetta.

  • DifficoltàDifficoltà: media
  • CostoCosto: alto
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: Giapponese
  • PorzioniPorzioni: 3
  • CotturaCottura: Padella
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 30 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 12/15 min
  • Tempo totaleTempo totale: 42/45 min

Quando si parla di cucina giapponese non si può non nominare l'onkonomiyaki, una vera e propria prelibatezza tipica del sol levante. E' molto difficile definire questo piatto: è ricchissimo di ingredienti e ha un sapore che mixa sapientemente il salato all'agrodolce.

Tipico delle zone di Hiroshima, l'Okonomiyaki sta prendendo sempre più piede anche in Italia, benché sia molto più difficile da trovare rispetto al ben più conosciuto sushi.

Cos'è l'Okonomiyaki

Il piatto appare come una sorta di frittata piastrata in cui, oltre all'uovo (che fa da collante) troviamo una grande varietà di ingredienti: le verdure, la carne, il pesce, i crostacei e la tipica salsa okonomiyaki.

L'okonomiyaki giapponese è un piatto che si prepara alla piastra (sulla piastra teppan) unendo, uno dopo l'altro gli ingredienti. E allora, andiamo subito a scoprire la ricetta dell'Okonomiyaki: quella che vi proponiamo è adattata agli ingredienti che possiamo facilmente trovare nel nostro paese, reperibili presso le gastronomie specializzate.

okonomiyaki

Foto piyato © 123RF.com

 

Gli ingredienti dell'okonomiyaki

  • 400 g di cavolo verza o cavolo rosso
  • 60 g di scalogno
  • 10 g di katsuobushi (fiocchi di tonnetto striato grattugiato, essiccato e affumicato)
  • 140 g di farina 00
  • 280 g di nagaimo (patata dolce giapponese)
  • 2 uova
  • 100 ml di brodo dashi
  • 9 fettine di bacon

Attrezzi: Terrine, piastra o padella antiaderente

La ricetta dell'okonomiyaki

  • Pulite e lavate il cavolo, asciugatelo e tagliatelo a striscioline sottili. Pulite e affettate anche lo scalogno.
  • In una terrina grande mescolate insieme il cavolo, lo scalogno, il katsuobushi, la farina distribuendo bene la farina sugli ingredienti.
  • Pelate la patata (nagaimo) e affettatela sottilmente in un'altra terrina, poi unite al composto.
  • In una ciotola battete le uova con il dashi fino ad avere una crema liquida omogenea poi unite nella terrina con il cavolo e amalgamate bene.
  • Sistemate in una padella (o piastra) alcune fettine di bacon in modo di avere un fondo compatto senza spazi tra l'una e l'altra.
  • Versate 1/3 del composto dell'okonomiyaki sulle fettine di bacon e con una spatola date una forma rotonda, spingendo l'impasto verso il centro, come una piccola frittata di 3 o 4 cm di spessore.
  • Coprite con un coperchio e mettete sul fuoco facendo cuocere a fiamma media/vivace per 6-7 minuti, finchè la base sarà ben rosolata.
  • Rovesciate (come fate con le frittate) e fate cuocere ancora qualche minuto per dorare anche questo lato, pressando leggermente dall'alto verso il basso.
  • Togliete dal fuoco l'okonomiyaki e trasferitelo in un piatto

L'okonomiyaki può essere personalizzato con ingredienti a piacere. Non a caso la parola Okonomiyaki significa, letteralmente, "quello che vuoi alla griglia". Potete quindi arricchirlo con carne o con pesce, con molluschi o con crostacei. A voi la scelta!

Come decorare e servire l'okonomiyaki

L'okonomiyaki è anche la salsa utilizzata per decorarlo e gli ingredienti accessori. Ecco di cosa avari bisogno:

  • salsa okonomiyaki (preparata con ketchup, salsa di soya, salsa worchester)
  • mayonese
  • aonori (alghe giapponesi essiccate e tritate)
  • katsuobushi
  • benishoga (zenzero rosso in sottili striscioline marinato nell'umezu)

Una volta che avete piastrato l'okonomiyaki, trasferitelo su un piatto e decoratelo con fili di salsa okonomiyaki (agrodolce), maionese, fiocchi di katsuobushi e spolveratelo con il benishoga. 

Buon appetito!

Prova anche la ricetta degli Onigiri giapponesi

Foto credit: © vetasster - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI