Come fare il pollo ripieno ai pinoli

Guida Guida

Una ricetta tipica del Trevigiano, il pollo ripieno ai pinoli. Da provare subito per un'occasione speciale!

Una ricetta tipica del Trevigiano, il pollo ripieno ai pinoli. Da provare subito per un'occasione speciale!
  • DifficoltàDifficoltà: facile
  • CostoCosto: medio
  • CategoriaCategoria: Secondi Piatti
  • CucinaCucina: Regionale italiana
  • PorzioniPorzioni: 4
  • CotturaCottura: Tegame
  • Tempo preparazioneTempo preparazione: 20 min
  • Tempo cotturaTempo cottura: 100 min
  • Tempo totaleTempo totale: 120 min

Il pollo ripieno ai pinoli è una ricetta tipica della zona di Treviso. Un secondo piatto ricco ma anche semplice da preparare e piuttosto economico. L'unica nota di lusso di questo piatto sono proprio i pinoli che lo caratterizzano.

  • Una volta pronto si taglia a fette e si può servire con un contorno di patate e radicchio cotti al forno.

Per preparare il pollo ripieno ai pinoli occorre una cottura lenta che si può fare in tegame oppure al forno

 

Ingredienti:
  • 1 pollo intero disossato
  • 100 g di fegato o fegatini
  • 1 albume
  • 1 panino di mollica di pane raffermo
  • 40 g di pinoli
  • 1 scalogno
  • 1 piccola carota
  • 1 piccola costa di sedano
  • sale e pepe q.b.
  • grana grattugiato 2 cucchiai colmi
  • 2 rametti di timo
  • 1 foglia di alloro
  • noce moscata q.b.
  • olio extravergine di oliva

Attrezzi: Terrina, padella, tegame o pirofila da forno, carta forno, spago da cucina

Procedimento:

  • In una ciotola fate ammorbidire la mollica in poco latte, nel frattempo in una padella fate imbiondire metà dello scalogno in pochissimo olio. Unite il fegato tagliato a pezzetti o i fegatini e dorate a fiamma vivace. Sfumate con poco vino o aceto e togliete dal fuoco
  • Frullate il fegato e unitelo in una terrina con la mollica di pane, l'albume battuto con un pizzico di sale, il grana, la noce moscata, i pinoli (meglio se leggermente tostati prima) e amalgamate il tutto per ottenere un composto omogeneo
  • Prendete il pollo e riempitelo con la farcia, legate bene le estremità con un po' di spago da cucina e avvolgetelo in un foglio di carta forno, chiudendo le estremità
  • Sistematelo in tegame grande, ricoprite di acqua. Mettete nel tegame la carota e il sedano lavati, la foglia di alloro, il timo e il rimanente scalogno. Mettete sul fuoco e fate cuocere per almeno 1 ora e mezza. Se volete cuocerlo al forno, seguite le stesse istruzioni aggiungendo due tazze d'acqua nella pirofila ed aggiungendone altra se dovesse asciugarsi troppo durante la cottura
  • Trascorso il tempo togliete il pollo ripieno ai pinoli dal tegame, eliminate la carta e lo spago e tagliatelo a fette.

Prova anche le deliziose crostatine al Madera e pinoli

photo credit: © Blinztree - Fotolia.com

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Cucina e ricette
SEGUICI