Area C Milano: ecco quando non è attiva

Guida Guida

Scopri quando non è attiva l’ Area C Milano, cioè la zona a traffico limitato che corrisponde alla Cerchia dei Bastioni. del capoluogo lombardo.

Scopri quando non è attiva l’ Area C Milano, cioè la zona a traffico limitato che corrisponde alla Cerchia dei Bastioni. del capoluogo lombardo.

L’ Area C è un’area del centro storico di Milano, corrispondente alla ZTL Cerchia dei Bastioni, che presenta restrizioni di accesso per alcune tipologie di veicoli.

L’Area C Milano è delimitata da 43 varchi elettronici muniti di telecamera: di questi accessi, 6 sono esclusivi per il trasporto pubblico e uno è promiscuo. Il sistema di telecamere rileva solo le targhe delle auto in entrata, quindi l’uscita dall’Area C può avvenire in qualsiasi momento della giornata e da qualsiasi varco.

Per accedervi occorre acquistare un ticket e attivarlo, ovvero associare il codice del ticket alla targa della vettura che si guida, in questo modo di può entrare e uscire dall’Area C tutte le volte che si desidera nella stessa giornata sempre guidando lo stesso veicolo.

L’Area C è attiva nei giorni feriali di lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 7,30 alle 19,30 mentre il giovedì è previsto un orario più ridotto, cioè dalle 7,30 alle 18,00.

Durante i weekend e nei giorni festivi l’aerea C non è attiva e quindi si può entrare liberamente.

Possono entrare gratuitamente nell’Area C tutti i veicoli elettrici, i ciclomotori e motoveicoli, cioè moto, tricicli e quadricicli, nonché i veicoli che trasportano disabili, purché muniti di apposito contrassegno, oppure possono accedervi tutte le persone che sono dirette al pronto soccorso ospedaliero.

Fino al 14 ottobre 2019 è consentito l’accesso gratuito anche ai veicoli ibridi con propulsione elettrico-termica.

Non possono accedere e transitare nell’Area C Milano i veicoli a gasolio/diesel Euro 0, 1, 2 ed Euro 3 senza filtro antiparticolato ed Euro I, II, III e IV, i veicoli a benzina Euro 0 e quelli con lunghezza superiore a 7,5 metri

L’accesso vietato ai veicoli di lunghezza superiore ai 7,5 metri è valido dal lunedì al venerdì, dalle 7,30 alle 19,30 mentre per i veicoli destinati al trasporto cose, l’accesso è limitato alla fascia oraria compresa tra le ore 08,00 alle ore 10,00.

I ticket giornalieri costano 5 euro mentre per i residenti dopo i primi 40 accessi gratuiti il costo è di 2 euro, per quanto riguarda invece i veicoli di servizio il tagliando costa 3 euro.

Il tagliando Area C vale tutto il giorno e copre tutti gli ingressi compiuti dallo stesso veicolo nella medesima giornata dall’orario del primo accesso fino alle 19,30.

foto Motorionline

Ecologia e ambiente
SEGUICI