10 nomi maschili corti (e originali!)

Classifica Classifica

Scegliere il nome per il figlio in arrivo non sempre è semplice: ecco qualche idea per chi preferisce nomi maschili versioni corte, senza rinunciare all'originalità.

Scegliere il nome del proprio bambino non è un’impresa semplice: il nome è ciò che definisce l’identità e l’individualità, ed è una delle prime scelte che i genitori compiono per il proprio figlio, una “responsabilità” che alcune coppie avvertono in maniera più evidente e che li spinge a riflettere e confrontarsi per trovare quello migliore.

Nella scelta del nome del bambino a incidere possono essere tanti fattori, ma quando il cognome è lungo e articolato optare per un nome breve può essere la decisione migliore: il bimbo lo imparerà più in fretta, ed è più difficile che venga accorciato in diminutivi o vezzeggiativi non sempre graditi.

Ecco allora una lista di 10 nomi maschili corti e allo stesso tempo molto originali tra cui cercare quello perfetto per il proprio piccolo.

1. Elia

Elio fu il primo profeta di Israele. Dall’ebraico, significa “Dio è Yahvè”. L’onomastico si festeggia il 20 luglio.

2. Elio

Deriva dal greco “Hélios”, “Sole”, e nell’antica Grecia rifletteva il culto del dio greco (chiamato anche Eliodoro) il dio del sole. L'onomastico si festeggia il 28 ottobre o il 18 luglio.

3. Enea

Anche questo nome ha origini greche, e gli vengono attribuiti diversi significati, il principale però è “degno di lode”. Enea è anche il protagonista dell’Eneide di Virgilio, figlio di Anchise e della dea della bellezza Afrodite. Tra i vip che l’hanno scelto per i propri figli, l’attrice Laura Chiatti: l’onomastico si festeggia il 15 novembre.

4. Eros

Eros era il dio greco dell’amore, ma la parola stessa significa “amore”. L’onomastico è il 24 giugno

5. Leone

L’ha ormai reso famosissimo l’influencer Chiara Ferragni, che ha deciso di chiamare così il figlio avuto dal marito Fedez. È un nome che evoca forza, potenza e coraggio, proprio come l’animale che lo porta. L’onomastico si festeggia il 10 novembre in memoria di san Leone Magno.

6. Lapo

È la versione più breve del nome Jacopo, molto diffusa in epoca medievale. Tra i “Lapo” più famosi c’è Lapo Elkann, creativo della dinastia Elkann-Agnelli. L’onomastico si festeggia il 25 luglio.

7. Milo

È un nome di origine germanica, molto antico, probabilmente legato alla radice slava “mil”, che significa "caro", "grazioso", "gentile”. L’onomastico è il 23 febbraio.

8. Noah

Versione inglese del nome ebraico Nóah, e corrisponde all'italiano Noè,  che significa “quiete, riposo”. L'onomastico viene festeggiato il 18 novembre in ricordo del patriarca biblico Noè, che Dio volle salvare dal diluvio universale.

9. Yuri

È la variante russa di “Giorgio”. L’onomastico si festeggia il 23 aprile, giorno di san Giorgio

10. Zeno

Nome di origine greca, le origini vanno ricondotte a Zeus, re degli dei, e significa “"appartenente o sacro a Zeus". L'onomastico è il 12 aprile.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI