Ken e Barbie, amore da favola senza lieto fine

Notizia Notizia

Barbie, la bambola nata nel 1959, che quest'anno spegne 60 candeline, ha vissuto per 58 anni un'intensa relazione amorosa con il suo alter ego maschile. Ma, nonostante un break up nel 2004, manca ancora il fatidico “sì”...  

Il 9 marzo 1959 Barbara Millicent Roberts, nome completo di Barbie, faceva il suo ingresso sul mercato durante la fiera del giocattolo di New York City. Solo due anni dopo esplode l'amore con Ken, il suo eterno fidanzato.

La storia d'amore tra Barbie e Ken ha fatto sognare milioni di bambine, grazie anche ai molti modelli di Barbie Sposa messi in commercio da Mattel. Ecco le tappe fondamentali di una delle storie d'amore più moderne della storia.

Iniziamo col dire che la creatrice di Barbie, Ruth Handler, dedicò questi due giocattoli ai suoi figli, Barbara e Kenneth. Nella sua testa dunque Barbie e Ken potrebbero essere fratelli, ma ovviamente nel mondo della fantasia i due personaggi avevano tutt'altre vite.

Barbie è nata a Willows, Winsconsin, dove ha frequentato il liceo. Nel 1961 lei, bellissima e perfetta, partecipa alle riprese per uno spot televisivo. Il set galeotto fa da sfondo al primo incontro fra Barbie e Ken.

Lui, fisico asciutto e meno muscoloso di come diventerà negli anni successivi, si presenta a lei - vestita solo di un costumino a righe, va detto - con un boxer rosso e un asciugamano, pronto a farle compagnia su una spiaggia.

Ufficialmente Ken Carson - questo il suo nome completo - è nato l'11 marzo 1961. Secondo quanto riporta Mattel, è "leale, incoraggiante, compassionevole, ma soprattutto è un sognatore". Proprio come per la sua dolce metà, al suo debutto sul mercato Ken fu proposto in due versioni: una bionda e una bruna. Entrambe però avevano gli occhi azzurri.

Da quel momento i due diventano inseparabili, anche se Barbie gli fa capire sin da subito che non sarebbe stata la classica compagna "cenette e bacini". Infatti, sin dai primi anni Sessanta Barbie si dà da fare sul lavoro: Mattel mette in commercio la segretaria d'ufficio, l'astronauta... Nel tempo Barbie farà davvero un sacco di cose.

Ma la loro storia d'amore, senza litigi o sbavature, incanta milioni di fan: tutti sperano che presto convolino a giuste nozze. Anche perché i due vanno a vivere insieme prestissimo: le lussuose magioni che la coppia abita durante la loro relazione non si contano.

A Barbie e Ken piace molto ballare: vanno insieme al ballo della scuola, in discoteca (indimenticabile la versione Disco Music della coppia, uscita nel 1978) e sono sempre elegantissimi. Quando vanno al mare, indossano costumi coordinati con tanto di monogramma personalizzato.

Nel 1992 Barbie è popolarissima: Totally Hair Barbie diventa il modello più venduto di sempre. Sulla sua scia anche Ken si mette al passo: indossa camicia opticale e per la prima volta gli spuntano dei capelli veri sulla testa: l'amore tra i due è più forte che mai.

Ma qualcosa va storto e i due nel 2004 si separano. E non in un giorno qualsiasi, ma a San Valentino.

Barbie vola in California per prendersi del tempo per se stessa. Il The Sydney Morning Herald dà poi la notizia di un nuovo amore nella vita di Barbie, il dj radiofonico australiano Blaine e spiega le ragioni della rottura tra lei e Ken.

Pare infatti che dopo 43 anni Ken Carson non volesse fare il grande passo. Lei, stufa di aspettare la fatidica proposta da favola e di indossare inutilmente fantastici abiti da sposa, lo abbia piantato in asso. Un'altra teoria vuole che la pressione mediatica sulla coppia e sui loro progetti abbia fatto saltare il banco.

Dopo la rottura Barbie si getta a capofitto nella politica e si candida alla presidenza. Insomma, si tiene occupata.

I due si incontrano su un altro set, quello di Toy Story 3, nel 2010. Ma ci vorrà ancora un altro anno perché i due ritornino insieme. Siamo nel 2011, è di nuovo San Valentino, e dopo tantissimi gesti eclatanti, Ken riconquista l'amore della sua Barbie.

Barbie oggi è impegnatissima nella promozione del Dream Gap Project, un'iniziativa globale che mira a dare alle ragazze di oggi le risorse e il supporto per continuare a credere di poter fare qualsiasi cosa. Si tratta di un sostegno importante da parte dell'alleata di tanti pomeriggi di gioco di bambine di tutte le età. La sua attenzione è ora ferma su quelle tra i 5 e i 6 anni, momento in cui le piccole iniziano a credere di essere meno dotate dei maschi.

LEGGI ANCHE: Le 10 Barbie più amate dalle bambine

Ken ora vive una nuova giovinezza e ha smesso di vestirsi in coordinato con Barbie (o ha smesso lei, magari). Dal 1961 i suoi capelli sono stati colorati in nove nuance differenti, ma ciò non ha cambiato il suo buon carattere. Tuttavia, stando almeno alle ultime fonti, di matrimonio tra Barbie e Ken ancora non si parla.

Com'è possibile che la bambola che ha fatto sognare le bambine con i suoi abiti principeschi, con le sue case da sogno e i suoi mille accessori non possa vivere il suo “e vissero felici e contenti”? La risposta è semplice: perché Barbie è una donna felice e realizzata così com'è, con i suoi sogni, i suoi progetti, i suoi amici e il suo amore senza matrimonio. Perché forse il vero lieto fine è proprio questo, il più incoraggiante per tutte. 

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Genitori e bambini
SEGUICI