«Sono una donna etero, ma penso alle donne»

Pop85 è sempre stata sicura della persona che realmente è fino a quando dei nuovi pensieri si sono insinuati con forza e insistenza nella sua testa. A partire da quel momento ha iniziato ad avere incertezze circa il suo orientamento sessuale.

Cara Maya,

ho sempre avuto storie solo ed esclusivamente con uomini. Solo che mi capita spesso di pensare alle donne. Non ho mai desiderato di avere una relazione con una donna, ma i pensieri a volte sono così intensi che inizio ad avere dei dubbi sulla mia reale sessualità.

Non mi sento bisessuale, perché penso che se lo fossi avrei interesse reale e non solo mentale nei confronti delle donne, ma non posso fare a meno di trovare le donne eccitanti, a volte più degli uomini.

Ecco, mi è anche capitato di pensare a una donna facendo l’amore con un uomo. Secondo te, dovrei rivolgermi a uno specialista?

Pop85

Cara Pop85,

ci sono due categorie di donne: quelle che almeno una volta nella vita hanno avuto un pensiero con un’altra donna: con la migliore amica, con una compagna dell’università, con una sconosciuta incontrata una sera in un locale. E quelle che mentono.

Non trovo niente di anormale nella tua attrazione nei confronti di un corpo femminile. Le donne sono esteticamente più invitanti: la sinuosità dei loro corpi, la rotondità dei loro seni, la sensualità dei loro movimenti, anche inconsapevoli, le rende naturalmente delle creature meravigliose. Belle da guardare.

Poggiare lo sguardo su una donna, concederti un pensiero, farlo tuo, godere di quel momento, potrebbe avere a che fare con il tuo orientamento sessuale, così come potrebbe anche essere il contrario. Probabilmente sei ancora in una fase di scoperta e di esplorazione dei tuoi interessi sessuali: per alcune persone dura anche tutta la vita, e non c’è niente di strano in tutto questo.

Il dottor Alfred Kinsey, che è stato uno dei primi a condurre degli studi sulla sessualità maschile e femminile, ha scritto che “il mondo non è diviso in pecore e capre. Non tutte le cose sono bianche o nere”. Potresti fare di questa frase la tua lente di ingrandimento per osservare te stessa da oggi in poi.

Ti piace un uomo, ma trovi una donna attraente? Sappi che è molto più comune di quanto tu possa immaginare. Il problema è che fin da bambini ci hanno infilato in testa l’idea che se non è carne, deve essere assolutamente pesce. In realtà, la vita ha un menù molto più variegato di così.

Abbatti lo schema. Vivi quello che senti e non farti troppe domande. Sai cosa c’è di peggio di un pensiero diverso dal solito che ti fa stare bene? Quello che ti fa stare male.
 

Ti abbraccio,

Maya
 

Hai una domanda per Maya? Scrivi a postadelcuore@deabyday.tv

Foto: Katarzyna Białasiewicz  - 123.RF

Maya risponde...

SEGUICI