«Due cuori e un (solo) profilo Facebook... E' una buona idea?»

Carmela e suo marito hanno scelto di creare un profilo Facebook di coppia. Sembrava una buona idea fino a quando i loro conoscenti non hanno iniziato a prenderli in giro.

Ciao Maya,
mi chiamo Carmela, ho 39 anni e io e mio marito abbiamo un profilo di coppia su Facebook. Mi è capitato, soprattutto nell’ultimo periodo, di essere presa in giro per questa scelta. Di questo si tratta, per noi. Di una scelta condivisa e che siamo felici di avere fatto.

Non sopporterei l’idea di mio marito che mette i like alle foto di altre donne con il suo profilo e di vivere nella paranoia e nell’insoddisfazione per una cosa che i maschi fanno da sempre: guardare le altre. Solo che così diventa più esplicito…

Tu cosa ne pensi dei profili di coppia? Non hanno comunque una loro dignità? Cosa c’è di male nell’averlo?

Un saluto,
Carmela

Carissima Carmela,

partiamo dal presupposto che non state facendo male a nessuno se non, dal mia punto di vista, alla vostra individualità.

Mi soffermo su due parole che hai scritto. “Scelta” e “noi”.

Stare insieme significa perdersi l’uno nell’altro fino al punto da non sapere davvero dove finisci tu e dove comincia la persona che ami? Romantico sì, ma solo nelle canzoni.

Un profilo di coppia non può essere definitivo poco dignitoso, medievale, roba da trogloditi. Okay, su questo sono d’accordo.

Ma la coppia non può ridursi al noi. Non può essere la mancanza di opinioni proprie. Di passioni da coltivare in autonomia. Di momenti nei quali ci si ritrova, ci si perde nei propri pensieri, o di quelli in cui si dissente dall’altro. Perché “se due persone sono d’accordo su tutto, puoi star certo che è uno solo di loro che fa andare il cervello”.

Perché la coppia dovrebbe essere io + te, e non “noi”.

Non so se la gelosia da social network sia il motivo principale alla base del vostro profilo di coppia. Ma sai cosa farei se mio marito mettesse un like a un’altra donna? Mi metterai a ridere come faccio quando, inevitabilmente, se passa una bella donna l’uomo che ho accanto la guarda. Non è forse a quello che servono gli occhi?

Un saluto,
Maya

 

Hai una domanda per Maya? Scrivi a postadelcuore@deabyday.tv

Foto: ximagination  - 123.RF

Maya risponde...

SEGUICI