Stile di vita: salute consapevole significa non dimenticare di prenderti cura di te

Guida Guida

Dall’alimentazione all’attività fisica: salute consapevole significa molte cose ma, soprattutto, non dimenticarsi di prendersi cura di sé, anche nei momenti più difficili. Scopriamo come.

Dall’alimentazione all’attività fisica: salute consapevole significa molte cose ma, soprattutto, non dimenticarsi di prendersi cura di sé, anche nei momenti più difficili. Scopriamo come.

Il segreto per vivere in buona salute è adottare uno stile di vita sano ed equilibrato. Abbandonare le cattive abitudini (come bere e fumare), mangiare in modo corretto, dedicare al riposo almeno otto ore, fare movimento e gestire correttamente lo stress sono senza dubbio degli ottimi punti di partenza: riusciremo a prenderci cura del nostro organismo, fornendogli ciò di cui ha più bisogno e aiutandolo a funzionare al meglio.

Può tuttavia capitare di vivere momenti difficili: che sia una semplice influenza passeggera o un disturbo più serio, dobbiamo essere consapevoli del fatto che la malattia fa parte della nostra vita. Capita a tutti di ammalarsi e di dover assumere, per un determinato periodo di tempo dei prodotti per curarsi. Non c’è niente di male in questo e, anzi, è opportuno seguire le cure e terapie nei modi e nei tempi stabiliti dal medico o dal farmacista.

Salute consapevole significa prendersi cura di sé sempre, nel modo migliore

Eppure a volte, complice la vita frenetica che ognuno di noi conduce oggi, abbiamo bisogno di aiuto per ricordarci quale farmaco assumere e a quale ora: dimenticare una dose o ritardarla nel tempo potrebbe non rendere efficace la terapia, allungando sia i tempi di cura che quelli di guarigione.

Per fortuna, la tecnologia oggigiorno ha fatto passi da gigante: grazie al nostro smartphone abbiamo il mondo a portata di mano, anche in materia di salute. Quando parliamo di terapie e promemoria, poi, non possiamo non nominare Apoteca Natura CheckApp, disponibile sia per iOS che per Android.

Apoteca Natura CheckApp è un vero e proprio assistente personale che, con tutte le sue funzionalità, ci aiuta a prenderci cura di noi stessi.

Tra le sue innumerevoli funzioni, infatti, ce n’è una che fa proprio al caso nostro: si tratta del cosiddetto “promemoria terapie”, uno strumento utilissimo perché, tramite un affidabile sistema di alert e notifiche personalizzate, ci ricorda di assumere eventuali farmaci.Possiamo quindi dire addio allo stress perché, da oggi, sarà lo smartphone e Apoteca Natura CheckApp a ricordarci di seguire le terapie nel modo più corretto!

Ma non finisce qui: perché il “promemoria terapie” di Apoteca CheckApp tiene sotto controllo la salute di tutta la famiglia. Se abbiamo a che fare con bambini o genitori anziani, infatti, l’errore è sempre dietro l’angolo: potremmo confondere le prescrizioni, o dimenticarci di far assumere ai nostri cari il farmaco di cui hanno bisogno. Con il promemoria terapie sbagliare sarà molto difficile, perché potrai seguire con più attenzione i tempi, la frequenza, le dosi e la durata di assunzione di qualsiasi terapia, per qualsiasi membro della famiglia!

Foto © venimo - Fotolia.com

Apoteca Natura CheckApp, la salute a portata di smartphone

Apoteca Natura Check App è molto altro, perché al suo interno troverai molte altre utili funzionalità utili per salvaguardare la tua salute. Scoprile tutte!

Salute e benessere
SEGUICI