Addormentarsi senza farmaci: 5 rimedi naturali

Classifica Classifica

L’insonnia è un disturbo molto diffuso. Tuttavia riuscire ad addormentarsi anche senza assumere farmaci è possibile: ecco 5 rimedi naturali efficaci. 

L’insonnia è un fenomeno molto diffuso che talvolta addirittura invalida la qualità della vita di chi ne soffre. Dormire bene, infatti, è fondamentale non solo per la salute dell’organismo, ma anche per svolgere al meglio tutte le attività quotidiane.

In molti casi, addormentarsi senza farmaci è comunque possibile. Per favorire il sonno, infatti, esistono dei rimedi naturali che possono essere un aiuto aggiuntivo per le persone che faticano a riposare durante la notte.

Scopriamone 5 rimedi particolarmente efficaci.

5- Bagno caldo

Bagno caldo

Abbandonarsi ad un bagno caldo favorisce il rilassamento dell’organismo e concilia il sonno. È importante che la temperatura sia calda o tiepida e non fredda. Un leggero innalzamento della temperatura corporea, infatti, innesca spontaneamente nel cervello dei meccanismi tali da predisporre a dormire.

4-Yoga

Yoga

Fare yoga è particolarmente indicato per contrastare l’insonnia. A livello mentale, infatti, si registra un effetto del tutto simile a quello che si otterrebbe dedicandosi ad una sana attività fisica. Inoltre, vengono favoriti la produzione e il rilascio di endorfine che donano una piacevole sensazione di benessere all’organismo.

3- Aromaterapia

Aromaterapia

L’aromaterapia può conciliare il sonno attraverso più strumenti quali, ad esempio, gli oli essenziali, gli scrub da doccia o da bagno, ma anche maschere ed impacchi per gli occhi. Per combattere l’insonnia la profumazione più indicata è quella alla lavanda.

2-Camomilla

Camomilla

In commercio si possono acquistare delle particolari erbe o delle sostanze rilassanti che predispongono naturalmente l’organismo al sonno. È il caso della camomilla, ma anche della valeriana e della melatonina che è particolarmente indicata per regolare l’orologio del corpo.

1- Passiflora

Passiflora

La passiflora ha proprietà rilassanti ed ansiolitiche, ma al tempo stesso non causa assuefazione nè dipendenza. Per contrastare l’insonnia si possono assumere 20-30 gocce di tintura madre diluite in un po' d'acqua prima di coricarsi.

Salute e benessere
SEGUICI