Yoga e addominali: 5 posizioni utili a rinforzarli

Classifica Classifica

Stanche dei soliti crunch e simili, per eliminare la pancetta? Provate a lavorare sugli addominali con lo yoga, in maniera efficace e funzionale!

Partiamo dal presupposto che la pratica dello yoga aiuta a migliorare flessibilità, forza ed elasticità e che, aiutando a combattere lo stress, favorisce l’eliminazione del grasso (specie quello addominale, che è strettamente legato allo stress).

Lo yoga aiuta a ridurre il girovita e a tonificare gli addominali con le posizioni di rinforzo e di equilibrio.

Scopriamo insieme 5 posizioni yoga che lavorano sul core e sull'equilibrio in maniera efficace, tonificando gli addominali e aiutando a sciogliere gli accumuli di grasso. Siete pronte per provarle?

5. Guerriero III

 

Un post condiviso da FiaLestari (@fialestariyoga) in data:

In questa posizione la contrazione del core aiuta a mantenere il bilanciamento. Portate il peso sul piede destro e il polpaccio sinistro verso il petto. Distendete la gamba sinistra dietro di voi, parallela a terra. Flettete il piede sinistro con la punta verso il basso. Portate il busto in avanti e le braccia davanti a voi: il corpo deve essere una linea retta dal tallone del piede sinistro alle mani. Rimanete in posizione del Guerriero III per 3 lunghi respiri, poi ripetete con l’altra gamba.

4. L’albero

 

Un post condiviso da Jacqueline ॐ (@woodstockyogi) in data:

Nella posizione dell’albero, tutta la fascia del core è impegnata ad aiutare il corpo a rimanere saldamente a terra, in equilibrio su una gamba. Spostate il peso sulla gamba sinistra e portate il ginocchio destro verso il petto, prendete la caviglia e spingete la pianta del piede destro sulla parte interna della coscia sinistra. Trovate il vostro equilibrio e premete i palmi l’uno contro l’altro, davanti al petto. Contraete gli addominali portando l’ombelico verso la schiena; mantenete la posizione per 10 respiri, poi ripetete con l’altra gamba.

3. Posizione della barca

 

Un post condiviso da Strong Mom Clara (@strongmomclara) in data:

Rinforzate il core e la resistenza, con questa posizione: sedetevi a terra, con le gambe distese davanti a voi. Portate le mani dietro i fianchi, allungate la schiena e andate all’indietro sollevando le gambe da terra. Contraete gli addominali per rimanere in equilibrio. Abbassate le gambe a 45 gradi e e portate le braccia di fianco alle cosce. Il vostro corpo deve formare una V. Tenete la posizione per 10 respiri, o fino a 60 secondi.

2. Plank laterale

 

Un post condiviso da Jimena Gracia M (@menagracia) in data:

La versione laterale del plank impegna tutta la fascia del core, compresi gli obliqui. Mettetevi a terra sul vostro lato destro, con la mano destra sotto la spalla destra. Sollevate le anche da terra, formando una linea retta con il corpo dalle caviglie alle spalle. Mantenetevi in equilibrio sul braccio destro, allungando il sinistro verso l’alto. Respirate profondamente e tenete la posizione fino a 60 secondi, poi ripetete sull’altro lato.

1. Cammello

 

Un post condiviso da Christina (@christina.dill) in data:

La posizione del Cammello coinvolge addominali, cosce e schiena. Procedete per gradi: inginocchiatevi a terra, con le ginocchia larghe quanto i fianchi, in appoggio sulle punte dei piedi. Distendete le braccia davanti al petto, con i palmi verso il basso. Spingete il bacino in avanti mentre andate indietro con la schiena, arcuando leggermente i lombari. Aprite il petto, spingendo l’ombelico verso la spina dorsale. Ritornate alla posizione iniziale e ripetete 10 volte.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI