Posizioni yoga con Martina Sergi: chaturanga dandasana

Guida Guida

Martina Sergi ci illustra la posizione della chaturanga dandasana, seconda delle posizioni yoga di cui si compone il flow per il core. 

Martina Sergi ci illustra la posizione della chaturanga dandasana, seconda delle posizioni yoga di cui si compone il flow per il core. 

Lo yoga è una disciplina per il corpo, la mente e l’anima che aiuta a vivere meglio e a raggiungere uno stato e una sensazione di benessere. Scopriamo le diverse posizioni con l’aiuto di Martina Sergi, yogi e insegnante di yoga.

La posizione della chaturanga dandasana è la seconda delle posizioni yoga di cui si compone la sequenza yoga per il core,  e si esegue subito dopo la posizione della panca.

Questa asana interessa articolazioni diverse e si articola su più fasci muscolari. Esiste anche una variante per i principianti che consiste nel portare le ginocchia a terra durante l’esecuzione.

La posizione della chaturanga dandasana lavora sulla fascia del core e al tempo stesso permette di rinforzare anche la muscolatura.

Ecco tutti i benefici che derivano dalla posizione yoga della chaturanga dandasana:

• Rinforza le braccia
• Rinforza i polsi
• Rinforza i gomiti
• Rinforza le spalle
• Tonifica i muscoli dell’addome
• Tonifica i muscoli del torace
• Tonifica i muscoli delle gambe
• Migliora la postura

Ecco come svolgere nel dettaglio questa asana:

  1. Inizia nella posizione della panca
  2.  Mantenendo il coccige radicato e l’addome attivo, porta il peso in avanti e inizia a piegare le braccia tenendo i gomiti vicino al corpo
  3. Porta le spalle in linea con i gomiti e questi in linea con i polsi: devi creare un angolo di 90 gradi con le braccia
  4. Mantieni la posizione per 2/5 respiri

In questo video qui sotto Martina Sergi ci illustra, nella pratica, i movimenti di cui si compone la posizione yoga della chaturanga dandasana.

Per essere sempre aggiornato sugli ultimi contenuti di DeAbyDay, clicca sulla nostra Homepage!
Sport e fitness
SEGUICI