5 esercizi indiretti per il core

Classifica Classifica

Allenate punto vita e addominali da ogni angolo per una forma perfetta. Pronti, via!

È importante avere una fascia del core ben allenata: prevenite il mal di schiena, la postura ne trae beneficio e lo stesso vale per la forma fisica generale.

Per allenare il core non basta fare il classico crunch: sbizzarritevi con esercizi sempre diversi, per avere il massimo dei benefici e allenare tutte la fascia del core in maniera completa.

I movimenti combinati permettono di allenare il core e altri gruppi muscolari per avere un corpo forte e snello.

Ecco quindi 5 esercizi che, lo scoprirete, allenano anche la fascia del core!

5. Overhead press

 

Un post condiviso da Minet (@minetsepulveda) in data:

Nel momento in cui iniziate a muovere il peso in alto, gli addominali sono contratti e attivati per prevenire l’iperestensione della schiena. Specie se il peso che sollevate è importante, fate attenzione e tenete sempre la fascia del core contratta: le braccia vengono sollecitate direttamente, il core in maniera indiretta.

4. Roll out

 

Un post condiviso da Andy Fortuna B.S , LMT (@af_move) in data:

Si tratta di un esercizio che impegna fortemente gli addominali in modo diretto e indiretto, oltre alle braccia e ai pettorali. Nella foto vedete qual è la posizione corretta per non rischiare di avere mal di schiena e per rendere più efficace il movimento.

3. Renegade row 

 

Un post condiviso da Leany Greeny Go (@leanygreeny) in data:

Questo esercizio che si fa in posizione di plank costringe il corpo a rimanere in posizione per tutta la sua durata, perciò oltre ad allenare le braccia e i pettorali, sollecita in maniera continua tutta la fascia del core.

2. Deadlift

 

 

Un post condiviso da Kelsey Martyn (@youraveragefitnesschick) in data:

Anche in questo caso, sollevare il peso senza contrarre gli addominali vi causerà dolori di schiena! Tenete gli addominali in fase di contrazione e la schiena distesa: lavoreranno le gambe e gli addominali in maniera efficace!

1. Front squat

 

Un post condiviso da Therese V. Ellingsdalen (@thereseve) in data:

Sembra che impegni solo le gambe e i glutei, invece, per stabilizzare la posizione avrete bisogno di attivare gli addominali. Avere gli addominali forti e allenati vi evita di cadere! Il front squat si esegue scendendo in squat con il peso mantenuto davanti a voi, sulle spalle, con i gomiti piegati.

Foto: max5799 / 123RF Archivio Fotografico

Sport e fitness
SEGUICI