Correre per dimagrire: 5 vantaggi della corsa in spiaggia

Classifica Classifica

Correre sulla spiaggia è un privilegio per pochi: approfittatene mentre siete in vacanza, scopritene i 5 benefici!

Correre per dimagrire e allo stesso tempo rilassarsi: un sogno? No! Se siete al mare, o vivete al mare, potete approfittare della spiaggia per fare la vostra corsa giornaliera… ne traete grandi benefici. Sarà che adoro il mare, ma credo che poche cose possano reggere il confronto della corsa con vista da sogno, magari al tramonto o all’alba, della sensazione della sabbia sotto i piedi e della possibilità di tuffarsi in mare a fine corsa….

Siete d'accordo? Vediamo allora insieme 5 benefici sul vostro corpo della corsa su sabbia: tanto per cominciare, vi farà dimagrire più della corsa su strada...

5. Migliorate la tecnica di corsa 

correre

Foto: Pixabay

Correre in spiaggia rappresenta uno stimolo nuovo per il vostro corpo: la sabbia morbida vi costringe, per esempio, a un passo più energico perchè parte della vostra energia elastica di ritorno viene persa da un passo all’altro. Per correre sulla spiaggia sviluppate così una tecnica di corsa molto efficiente e stabile.

4. Aumentate forza e coordinamento

Foto: Pixabay

Rispetto alla corsa su strada, quella in spiaggia vi costringe a uno sforzo più intenso. I muscoli di gambe e piedi devono lavorare di più del solito: i muscoli stabilizzatori del core rimangono costantemente impegnati per compensare la superficie instabile. Così, correndo allenerete in maniera efficace anche gli addominali!

3. Aumentate il consumo calorico (e dimagrite)

correre

Foto: Pixabay

Grazie alle maggiori difficoltà di questa corsa, il vostro corpo richiede maggiore energia. Inoltre, i vostri muscoli richiedono più energia dopo la corsa, per recuperare in modo appropriato. Così bruciate di più, durante e dopo la corsa: è il tanto amato e ambito “afterburn effect”.

 

2. Migliorate le vostre performance

correre

Foto: Pixabay

Scegliendo un terreno morbido come la spiaggia, aggiungete un diversivo alla vostra routine di allenamento mentre caricate meno stress su anche, ginocchia, caviglie (con minore rischio di infortuni). Grazie al fatto che dovete adattare la tecnica di corsa per contrastare lo “scivolamento” della sabbia sotto i piedi, migliorate i vostri tempi di corsa, adattando il vostro ritmo di allenamento.

1. Rinforzate i muscoli di gambe e glutei


Foto: Pixabay

Caviglie, flessori delle anche, quadricipiti, polpacci: correre sulla spiaggia rinforza muscoli e articolazioni molto più che correre su strada. Inoltre, anche la resistenza cardiovascolare viene migliorata di più e più in fretta.

Foto d'apertura: chepko / 123RF Archivio Fotografico

 

Sport e fitness
SEGUICI